MERCOLEDÌ , 17 gennaio 2018
Flash News 24
Flash
CRONACA
Tragedia nel Napoletano, sparato alla testa un bambino di 11 anni: il piccolo è ricoverato al Santobono: le condizioni
di REDAZIONE

PALMA CAMPANIA. Un bambino di 11 anni, di nazionalità bengalese, è stato colpito alla nuca da un proiettile esploso da una pistola ad aria compressa. Il fatto è accaduto ieri sera a Palma Campania, in via Roma: il ragazzino era insieme ad altri suoi connazionali, tutti


più grandi, davanti a un negozio di frutta e verdura gestito da cittadini del Bangladesh. Una Mercedes di colore grigio è passata e, dall'auto, qualcuno ha fatto esplodere il colpo, probabilmente con una pistola scacciacani, che ha preso alla nuca l'undicenne. Ricoverato al Santobono, è stato operato: i medici gli hanno estratto il dardo. Il bambino ora è in buone condizioni - riporta Il Mattino - Al lavoro i carabinieri, che segueno la pista del raid vandalico, forse a sfondo razzista. Non il ragazzino ma il negozio potrebbe essere stato l'obiettivo dei criminali. Al vaglio, però, ci sono anche altre ipotesi

14/01/2018
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.17 Anno 15
MERCOLEDÌ , 17 gennaio 2018
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube