MARTEDÌ , 21 novembre 2017
Flash News 24
Flash
CAMORRA
Summit di camorra sul campo di calcetto: così il clan decise di contrastare i Mallardo ed i Puca
di Sara Barone
Perrone e Bidognetti

CASAL DI PRINCIPE. Sono terminate le indagini nei riguardi della gestione degli ultimi affari illeciti legati al clan dei Casalesi.
Michele Bidognetti, fratello del capoclan "Cicciotto 'e Mezzanotte" sarebbe infatti l'autore del summit scoperto in un campo di calcetto a Casal di Principe. Protagonista dell'episodio - come riporta Edizione Caserta - è anche Massimo Perrone, che, secondo la ricostruzione, sarebbe stato mandato a riallacciare i rapporti con i commercianti di Parete e del litorale domizio per le estorsioni, guadagnandosi così la posizione di 'chioccia' nei confronti della famiglia Bidognetti.


Da quanto scaturito dalle indagini, parte dei proventi delle estorsioni di cui sopra sarebbero dovute servire come sostegno per la famiglia di Michele Perrone, il sopraccitato Cicciotto 'e Mezzanotte, catturato nel maggio del 2016 con l'accusa di essere reggente del clan a seguito degli arresti dei figli.
'La nuova gerarchia', che mirava a contrastare i Mallardo ed i Puca, così gli investigatori hanno definito i nuovi protagonisti del clan, che, tuttavia, non sembra agire in maniera differente rispetto ai predecessori, allo stesso modo desiderosi di conquistare posizioni di egemonia nonché di possedere la completa gestione degli affari illeciti.

19/06/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.325 Anno 14
MARTEDÌ , 21 novembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube