SABATO , 21 ottobre 2017
Flash News 24
Flash
L'OPERAZIONE
E' caccia ai complici di 'nanuccio ‘o segretario', il ragioniere della camorra preso nella sua villa d'oro
di Ivan Marino

NAPOLI. E' caccia ai complici di “Nanuccio ‘o segretario”, Gaetano Manzo. Il ragioniere della cosca Sacco-Bocchetti del rione Berlingieri, latitante dal 2009 e arrestato l’altra sera nella regione della Transilvania in Romania perché inseguito da un ordine di arresto per una condanna a 16 anni di carcere, è stato localizzato e catturato in una villa a Fizesu Gherli dai carabinieri della sezione Catturandi di Napoli, insieme alla polizia romena e alla quinta divisione dell'ufficio Si.re.ne per la cooperazione internazionale di polizia. L'uomo alla vista dei militari ha affermato: “Pensavo che lo Stato italiano si fosse dimenticato di me e invece eccovi qua, ci rincontriamo” Nonostante la sua assenza da Napoli da ben 8 anni aveva continuato a mantenere i rapporti con il suo quartieri e gli inquirenti sospettano che l’attività di gestore di slot machine e quella che stava per aprire, vale a dire un’agenzia di pompe funebri, siano il frutto di riciclaggio. Nei prossimi giorni Manzo sarà estradato in Italia per espiare la sua condanna a 16 anni di carcere.



12/08/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.294 Anno 14
SABATO , 21 ottobre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube