INMedia
InterNapoli Forum
InterNapoli Spot
vai alla versione per dispositivi Mobile
fonte RSS
Feedly RSS
in InterNapoli.it nel web con
logo di InterNapoli.it
Ultimo aggiornamento: 17:48 | VENERDÌ 18 aprile 2014
PUBBLICITA' - Attendi 10 secondi
InterNapoli Spot
07/06/2009
Ascolta ASCOLTA
Condividi con Twitter
Condividi con Facebook
Sottoscrivi il Feed RSS
Stampa
Invia a destinatario E-mail
Aumenta carattere
Diminuisci carattere
SIGILLI A SUPER-LIDI DEL LITORALE, CHIUSI GLI STABILIMENTI: LE ANCORE E ONDA DEL MARE
Questo articolo è stato letto 4156 volte
spot InterNapoli Spot spot
I lido Le Ancore in via Stella Maris sul litorale di Varcaturo
I lido Le Ancore in via Stella Maris sul litorale di Varcaturo
GIUGLIANO. Prosegue da un mese, senza sosta, l’operazione di vigili urbani, carabinieri e capitaneria di porto, sulle spiagge del litorale domitio, in particolare nell’area di Varcaturo, dove ancora nei giorni scorsi, una nuova raffica di sequestri ha scatenato l’ira degli imprenditori che operano nel settore da oltre trent’anni. I lidi Le Ancore, Le Ancore2 e Onda del Mare sono finiti sotto sequestro. Abusivismo, occupazione del suolo demaniale, mancanza di autorizzazioni, scarico diretto in mare di acque reflue sono le principali accuse contestate ai titolari dei lidi. Un 75enne ed una 47enne sono stati denunciati e le strutture, poste su 120mila metri quadri di spiaggia, sono state sequestrate. Il valore degli stabilimenti finiti sotto chiave è di svariati milioni di euro.
Nel dettaglio a finire sotto sequestro sono: due ristoranti – bar, 4 piscine, le abitazioni dei custodi, gli uffici, i depositi per ombrelloni e sedie sdraio, servizi igienici, docce, due sale da ballo, una sauna, il solarium, un centro benessere, acquascivoli, 50 bungalow e 9mila tra ombrelloni e lettini. Personale dell’Arpac avrebbe accertato scarichi di acque reflue direttamente in mare.

«E’ scoppiata la guerra ai titolari dei lidi» secondo gli imprenditori che operano nel settore. Fino ad oggi sono sette i lidi sequestrati, su quattordici in totale per circa trentamila posti per bagnanti in meno rispetto allo scorso anno. «Ma non possono farlo» sostengono gli operatori del settore. «La legge parla chiaro: le concessioni demaniali superiori ai quattro anni si rinnovano automaticamente alla scadenza, a patto che non vi siano “motivi di interesse pubblico” e che ogni anno vengano pagati gli oneri». La legge è la numero 88 del 2001. «Il comune di Giugliano invece sostiene che in mancanza del piano-spiagge, bloccato dal mancato accordo politico, siano necessarie autorizzazioni provvisorie estive». Ora gli operatori fanno appello al Prefetto e chiedono un incontro tra le parti per fare chiarezza una volta per tutte sull’intera vicenda.
Condividi con Facebook
spot InterNapoli Spot spot

NOVITA' Prova la nuova funzionalità di commenti offerta da Facebook
COMMENTA     Regolamento (u.a. 11/05/2011)  -   Registrati    

Nome Utente Password   

Attenzione! Il tuo numero IP sarà registrato insieme al commento.

Se non lo hai già fatto... leggi il regolamento.

Commento (max. 1.000 caratteri)

caratteri rimanenti




#1
commento Elena - 07/06/2009 14.20 (Messaggio inviato: 07/06/2009 12.14

Mare libero per tutti! Via i padroni delle spiagge con i loro muri!


Notizie correlate
11/04/2014
Qualiano. Autolavaggio scarica le acque reflue in fogna: denunciato un 47enne
09/04/2014
Giugliano. Sgomberata dalle statuette la rotonda nei pressi del centro commerciale
08/04/2014
Giugliano. Sequestrato il parco giochi «Made in Naples» sulla circumvallazione
04/04/2014
Qualiano. Cartelloni abusivi. 8 agenti pubblicitari denunciati dai carabinieri
21/02/2014
Villaricca. Sgomberata l'area sulla circumvallazione esterna occupata abusivamente da un fruttivendolo
14/02/2014
Qualiano. Scarichi industriali in fogna e abusivismo: denunciato un imprenditore
10/02/2014
Qualiano. Abusivismo edilizio: Quartiere Fellapane nel mirino dei carabinieri: 42 denunciati
28/01/2014
Qualiano. Affittano un capannone a extracomunitari: 2 persone denunciate
20/01/2014
Qualiano. Carrozziere sversava rifiuti pericolosi nella rete fognaria. Denunciato dai carabinieri
24/12/2013
Giugliano. Stava realizzando una mansarda abusiva in via Colonne: denunciato un 54enne
11/12/2013
Opificio abusivo a Lago Patria
23/11/2013
Giugliano, sigilli a un maneggio abusivo: sequestrati 17 cavalli
21/11/2013
Giugliano. Mattone Selvaggio: confermate le condanne in cassazione per 16 imputati
19/11/2013
Villaricca, ruspe in azione in Via Bologna
19/10/2013
Scoperto dalla polizia un allevamento per cani completamente abusivo
03/10/2013
Sequestrata dai carabinieri una segheria a Villaricca Nel capannone abusivo lavoravano 14 persone in nero
25/07/2013
Furto e abusivismo: denunciati padre e figlio
04/07/2013
Sgombero Parco Roberta: sciopero della fame
21/06/2013
Abusi edilizi e merce scaduta: sequestrato supermercato
18/05/2013
Sgomberi ville confiscate, il Comune passa all'azione
18/05/2013
Giugliano. Sciopero della fame contro lo sgombero
14/05/2013
Parco Roberta: sgombero entro 30 giorni
12/05/2013
Qualiano. Sequestrata una fabbrica di scarpe
27/04/2013
Licola: sequestrate dai vigili 11 villette abusive
20/04/2013
Sgombero ville confiscate, via libera del Tar
21/03/2013
Villaricca, 9 persone denunciate per abusivismo
12/03/2013
Auto rubate e officina abusiva: denunciato carrozziere
17/02/2013
Qualiano. Abusivismo edilizio: denunciato 51enne
05/02/2013
Condono: Caldoro appoggia la proposta Carfagna
29/01/2013
Maisto: «Stop alle ruspe, fermare gli abbattimenti»
21/01/2013
Qualiano: sequestro in via Dalla Chiesa
18/01/2013
Abusivismo: maxi sequestro al Pozzo Nuovo
Clicca per guardare le foto
Marano. Corso Europa - Isola pedonale per un giorno (foto Alessan...
13/04/2014. Marano. Corso Europa - Isola pedonale per un giorno (foto Alessan...
InterNapoli Spot
METEO napoli
Parzialmente nuvoloso
Parzialmente nuvoloso
Temperatura: 13°C
Umidità: 72%
Vento: sud 5 Km/h
Visibilità:10 Km
InterNapoli Spot
250x250_wellness_new.gif
InterNapoli.it    2000-2014 © CreaSoftware - Villaricca (Napoli)
Informazioni | Redazione | Private | Pubblicità
  CC0TU244VDBG
CSS Valido!    Valid XHTML 1.0 Transitional