DOMENICA , 5 luglio 2015
Flash News 24
Flash
PUBBLICITA' - Attendi 10 secondi
SPARATORIA TRA RAGAZZI, IDENTIFICATI IN OSPEDALE
In 4 su due scooter, si feriscono a colpi di pistola e coltelli. Forse una rapina
di REDAZIONE
L'ospedale San Giuliano di Giugliano
CALVIZZANO. Sparatoria in pieno giorno tra giovani. Un 24enne, Francesco Ambrosino, è stato portato nell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli per una ferita d'arma da fuoco alle gambe. Alla polizia ha raccontato di aver subito un tentativo di rapina del motorino, sulla 'rotonda' che da Villaricca conduce a Giugliano, in provincia di Napoli, mentre era in compagnia di un amico, Giuseppe Paglia, e di essere rimasto ferito nella fuga. Poco dopo, fa sapere la polizia, all'ospedale San Giuliano di Giugliano, sono giunti altri due ragazzi, Biagio Di Lanno e Raffaele Orlando. Quest'ultimo aveva una ferita da taglio alla mano destra e ha raccontato di essere stato colpito mentre si trovava a Mugnano.
Secondo la polizia, che sta indagando sull'accaduto, i due fatti potrebbero essere collegati. Infatti a Calvizzano alcuni ragazzi in sella ad due scooter, mentre percorrevano la strada che da Calvizzano porta a Villaricca hanno esploso alcuni colpi di pistola. Sul posto le forze dell’ordine hanno ritrovato due bossoli, mentre i presenti affermano di aver sentito molti più spari. Continuano le indagini, affidate agli agenti di polizia del commissariato di polizia di Villaricca- Giugliano diretti dal primo dirigente Luigi Peluso e dalla vice dirigente, Maria Rosaria Romano, che hanno identificato i protagonisti della sparatoria, tutti, giunti spontaneamente in ospedale per farsi medicare. A tutto campo le ipotesi al vaglio degli inquirenti viste le dichiarazioni discordanti dei ragazzi coinvolti.
Secondo una prima ricostruzione alla base del litigio potrebbe esserci una tentata rapina con il ferimento a colpi d'arma da fuoco, ma su quest'ultimo sono in corso indagini. Secondo quanto riferito agli investigatori dalla persona aggredita, questi era in sella ad un ciclomotore insieme ad un amico quando, attraversando la Rotonda di Villaricca, sarebbe stato affiancato da un altro mezzo sul quale viaggiavano due persone. Pochi secondi e sono apparse chiare le intenzioni della coppia che, pistola in pugno, hanno tentato di rapinare le due persone in sella alle due ruote. Ad una reazione del conducente del motorino, uno dei banditi avrebbe esploso un colpo di pistola ferendolo alla gamba destra; il malcapitato, soccorso, e' stato accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Bosco, a Napoli. Nel frattempo, al nosocomio civile di Giugliano e' giunto il secondo ferito, che presentava una lesione alla mano sinistra.
08/07/2009
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli
Edizione N.186 Anno 12
DOMENICA , 5 luglio 2015
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Aniello Di Nardo
Contatti:
Via della Libertà, 1176
80010 - Villaricca (NA)
Tel./Fax. 081.8182158
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
Google Plus
Flipboard
YouTube