DOMENICA , 30 agosto 2015
Flash News 24
Flash
PUBBLICITA' - Attendi 10 secondi
Qualiano, ripetitori e antenne: Nasce il comitato civico contro le onde killer
di REDAZIONE
QUALIANO. Raccolte in meno di 2 giorni più di 500 adesioni al neonato comitato civico contro le ONDEKILLER emesse dalle antenne dei telefonini e ripetitori. L’ultima in termini temporali è l’istallazione in Via G. Di Vittorio, 23 nel pieno centro abitato di Qualiano a meno di 100mt dalla scuola materna e di 200 da quella elementare.
“Lamentiamo la mancanza di una seria regolamentazione delle installazioni di antenne e ripetitori che inibisse scempi come questo di via Di Vittorio, troppo nel centro del paese e troppo vicino alle scuole” – commenta P.M. uno dei sottoscrittori del Comitato.
In effetti Qualiano non si è mai dotato di un regolamento comunale per queste installazioni, anche se, se ne parla da molto, troppo tempo. “Ma come possiamo sperare in un Regolamento Comunale se proprio il neo Assessore all’Ambiente Donato Marrazzo è il proprietario dei suoli dove sono state impiantate la maggioranza di queste antenne?? – ribatte seccata la signora V.R. una delle fondatrici del Comitato.
Infatti, sia questa di Via Di Vittorio, che quelle del Cardinale e di Via Antica Consolare Campana fanno riferimento ad un unico proprietario, proprio il neo assessore. Sui rischi di queste onde, ormai, la letteratura scientifica ha riempito pagine e pagine, confermando le paure dei cittadini sulle possibilità di danni seri alla salute per l’esposizione alle onde dei campi elettromagnetici creati da queste antenne.
Riportiamo di seguito alcuni commenti estrapolati da interviste su autorevoli quotidiani e riviste nazionali: “da medico mi sono preso la briga di fare una ricerca scientifica sul problema dei campi elettromagnetici: ebbene, nell' incertezza di dati univoci e convincenti, preferisco anteporre la salute dei miei figli alle esigenze tecnologiche e commerciali dei telefonini», così il Prof. Pietro Marino primario dell' azienda ospedaliera di Legnano e direttore del Dipartimento oncologico 11 della Regione Lombardia. – Corriere della Sera -
I pericoli stanno crescendo. Spiega Paolo Vecchia, ricercatore dell' Istituto superiore di Sanità, occorre al più presto una legge che regolamenti la potenza, la concentrazione e la diffusione dei ripetitori e delle antenne". A lungo andare infatti le onde elettromagnetiche possono dar luogo a cataratta, sterilità e disturbi neurologici.- Corriere della Sera
Il comitato giura che farà ricorso alle vie legali per impedire che questo scempio selvaggio continui sul territorio del Comune di Qualiano e fa appello anche al sindaco di provvedere in merito con una regolamentazione ad hoc.

Comunicato stampa
Marco Riva
Fondatore del Comitato
19/10/2009
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli
Edizione N.242 Anno 12
DOMENICA , 30 agosto 2015
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Aniello Di Nardo
Contatti:
Via della Libertà, 1176
80010 - Villaricca (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube