INMedia
InterNapoli Forum
InterNapoli Spot
vai alla versione per dispositivi Mobile
fonte RSS
Feedly RSS
in InterNapoli.it nel web con
logo di InterNapoli.it
Ultimo aggiornamento: 19:15 | GIOVEDÌ 5 marzo 2015
PUBBLICITA' - Attendi 10 secondi
22/07/2010
Ascolta
Condividi con Twitter
Condividi con Facebook
Sottoscrivi il Feed RSS
Stampa
Invia a destinatario E-mail
Aumenta carattere
Diminuisci carattere
Arresti per rapine: tutti giovanissimi i tre chiusi in cella
Preso il 17enne che insieme ad un 16enne mise a segno il colpo alla Sisa
Questo articolo è stato letto 5127 volte
spotspot
Le indagini dei carabinieri
Le indagini dei carabinieri
GIUGLIANO. Negli ultimi giorni tre giovanissimi arrestati per rapina in diversi colpi messi a segno insieme al altri complici. Nel corso di attività d’indagine contro il fenomeno delle rapine sulla pubblica via, i carabinieri della stazione di Varcaturo hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa l’8 luglio dal gip di napoli concordando con risultanze investigative e disponendo la custodia in carcere di Pasquale Smarrazzo, 18 anni, residente a Giugliano. Il giovane si era reso responsabile di rapina aggravata e lesioni personali nonché di detenzione e porto illegale di arma da fuoco poiché il 7 novembre 2009, in via Ripuaria a Varcaturo, armato di pistola semiautomatica, aveva aggredito una 17enne di Licola ed una 17enne di Varcaturo e dopo averle colpite al volto ed in altre parti del corpo col calcio dell'arma si era impossessato dello scooter Honda Sh sul quale erano le due giovani nonché delle loro borsette contenenti 280 euro e 2 telefonini. Le vittime avevano riportato lesioni traumatiche al volto guaribili rispettivamente in 5 e 3 giorni. Smarrazzo e’ stato trovato nella sua abitazione e dopo le formalità di rito e’ stato tradotto a Poggioreale.
E sempre a Giugliano un altro arresto per rapina. Si tratta di Gianluca Pirozzi, 22 anni, residente a Giugliano in via Mascagni, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso il 19 luglio dalla procura di Napoli dovendo espiare 3 anni, 4 mesi e 13 giorni di reclusione per rapina aggravata. L’arrestato e’ stato tradotto a Poggioreale.
Mente un 17enne è stato arrestato per una rapina a Marano. I carabinieri della locale tenenza hanno sottoposto a fermo un 17enne domiciliato ad Aversa (CE) ritenuto responsabile di rapina aggravata: insieme ad altro minore, un 16enne di Giugliano già noto alle forze dell’ordine e tratto in arresto l’11 giugno, a Maranoi. I due armati di pistola, si era fatti consegnare dalle cassiere del supermercato Sisa del corso mediterraneo l'incasso giornaliero, 1.200 euro in denaro contante. Il fermato è stato portato al centro di prima accoglienza di Napoli.
Condividi con Facebook
g+
spotspot

NOVITA' Prova la nuova funzionalità di commenti offerta da Facebook
COMMENTA     Regolamento (u.a. 11/05/2011)  -   Registrati    

Nome Utente Password   

Attenzione! Il tuo numero IP sarà registrato insieme al commento.

Se non lo hai già fatto... leggi il regolamento.

Commento (max. 1.000 caratteri)

caratteri rimanenti






Non ci sono commenti




Notizie correlate
05/03/2015
Omicidio del carabiniere Della Ratta: condannato anche un 24enne di Villaricca
05/03/2015
Qualiano. Difende l'auto dal rapinatore e lo fa arrestare
05/03/2015
Sant'Antimo. Rapina a Marcianise: 27enne deve scontare un anno e cinque mesi
03/03/2015
Tentano di far esplodere un Postamat a Somma Vesuviana: tre in manette
02/03/2015
Giugliano. Scarcerati di nuovo i presunti componenti della «banda della 147»
01/03/2015
Giugliano. Ricercato per 'filo di banca': 34enne in manette
25/02/2015
Giugliano. Finto tamponamento su via S. Nullo: rapinata una 41enne
23/02/2015
Lago Patria. Anziana scippata allo stazionamento degli autobus
22/02/2015
Giugliano. Fermati i presunti componenti della Banda della 147
19/02/2015
Banda della 147 in azione: tentano il colpo in un negozio di informatica a Varcaturo
18/02/2015
Rapina al Bar Cristal: tre balordi in azione, sparano un colpo in aria
17/02/2015
Scippata e trascinata con l'auto: 7 anni e sei mesi al rapinatore
16/02/2015
Insegue e fa arrestare rapinatore che aveva tentato il colpo in cornetteria
14/02/2015
Rapinava poste e supermercati per costruire magazzini e case
13/02/2015
Giugliano. Colpo fallito alla posta di Via Colonne
09/02/2015
Arrestata per rapina: aprì la porta d'emergenza servendosi del figlio
07/02/2015
Giugliano. Affiancato e derubato da due malviventi: costretto a cedere 5mila euro
06/02/2015
Giugliano. Deve scontare un anno e 9 mesi di carcere: in manette un 38enne
06/02/2015
Giugliano. Colpo fallito alla Popolare di Novara: Banditi in fuga a mani vuote
04/02/2015
Giugliano. Arrestato 24enne: deve scontare 3 anni e cinque mesi
28/01/2015
Villaricca. Rapina sul doppio senso: è ancora caccia ai balordi
27/01/2015
Panico sulla circumvallazione È caccia aperta ai rapinatori
26/01/2015
Giugliano. Colpo alla sala giochi Hollywood di Licola
26/01/2015
Melito. Tentata rapina al Corso Europa: esplodono colpi in aria
24/01/2015
Giugliano. Sorpresi a scassinare un appartamento sulla Fascia Costiera
24/01/2015
Coltelli e mazze da baseball per un colpo in paninoteca: 2 in manette
22/01/2015
Giugliano. Rapinarono due donne: 31enne ed il suo complice condannati a 14 anni
10/01/2015
Armati di spranghe e accento straniero: Un banda terrorizza la 'Fascia Costiera'
07/01/2015
Rapina alla gioielleria di Macerata Campania: mercoledì la sentenza
07/01/2015
Giugliano. Nuovo raid predatorio ad una stazione di servizio sull'Asse Mediano
06/01/2015
Sant'Antimo. Gambizzato nel corso di una rapina: 33enne in ospedale
04/01/2015
Sant’Antimo. Rapinano un negozio di parrucchieri, ma finiscono in manette
Clicca per guardare le foto
Sant'Antimo. Beccato a sversare rifiuti speciali in strada: denun...
04/03/2015. Sant'Antimo. Beccato a sversare rifiuti speciali in strada: denun...
METEO napoli
Parzialmente nuvoloso
Parzialmente nuvoloso
Temperatura: 7°C
Umidità: 76%
Vento: nord 14 Km/h
Visibilità:10 Km
InterNapoli.it    2000-2015 © CreaSoftware - Villaricca (Napoli)
Informazioni | Redazione | Private | Pubblicità
  CC0TU31VDBG