INMedia
InterNapoli Forum
InterNapoli Spot
vai alla versione per dispositivi Mobile
fonte RSS
Feedly RSS
in InterNapoli.it nel web con
logo di InterNapoli.it
Ultimo aggiornamento: 19:12 | MERCOLEDÌ 1 ottobre 2014
PUBBLICITA' - Attendi 10 secondi
InterNapoli Spot
29/01/2012
Ascolta
NEW HTML5
Condividi con Twitter
Condividi con Facebook
Sottoscrivi il Feed RSS
Stampa
Invia a destinatario E-mail
Aumenta carattere
Diminuisci carattere
IL CASO
Marano, omicidio cappuccio: due nuovi arresti
Finiscono in manette la nipote della vittima e l'amico del marito
Questo articolo è stato letto 3169 volte
spot InterNapoli Spot spot
Enza Cappuccio e Salvatore Giuliano
Enza Cappuccio e Salvatore Giuliano
MARANO. Altri due arresti riportano i riflettori sull'omicidio di Enzina Cappuccio, la 33enne ammazzata dal marito all'interno della propria abitazione di via San Tommaso. Si tratta di Domenico Manco, amico di Salvatore Giuliano, l'uxoricida finito in manette lo scorso 16 gennaio con l'accusa di omicidio volontario, e Annalisa Cappuccio, nipote della vittima e compagna dell'altro arrestato. I due, già denunciati a piede libero per favoreggiamento, sono stati arrestati la notte scorsa dai carabinieri della tenenza di Marano - che indagano sull'efferato delitto assieme ai colleghi della Compagnia di Giugliano - e trasportati rispettivamente nel carcere di Poggioreale e di Pozzuoli. L'attività investigativa aveva fatto emergere, fin dalle prime battute, le responsabilità dei due presunti complici di Salvatore Giuliano, che sembravano però - almeno in un primo momento - circoscritte al solo reato di favoreggiamento. Ieri la svolta. I due avrebbero infatti partecipato attivamente all'uccisione della giovane invalida, madre di sei figli, tutti da tempo dati in adozione poiché a rischio maltrattamenti e altri abusi. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, i due conviventi avrebbero tenuto ferma la donna mentre il marito, già noto alle forze dell'ordine e da tempo alle prese con problemi di alcol, l'avrebbe picchiata e strangolata fino ad ammazzarla. La vittima era arrivata al pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli soltanto molte ore dopo l'avvenuto omicidio, con evidenti segni di strangolamento sul collo e fratture su diverse parti del corpo. Sul volto emaciato anche i tratti di un lungo periodo di malnutrizione. Uno dei due arrestati, Domenico Manco, difeso dall'avvocato Carlo Carandente Giarrusso, figlio di un defunto ex sindaco di Marano, avrebbe negato ogni addebito e dichiarato agli inquirenti di "aver agito sotto minaccia di Salvatore Giuliano e di esser stato poi rinchiuso in uno sgabuzzino dell'appartemento di via San Tommaso". L'uomo vive di piccoli espedienti: fino a pochi giorni fa svolgeva l'attività di parcheggiatore abusivo - come del resto Salvatore Giuliano - proprio nei pressi degli uffici dei servizi sociali del Comune di viale Duca D'Aosta. (Il Mattino 29/01/2012)
Condividi con Facebook
g+
spot spot

NOVITA' Prova la nuova funzionalità di commenti offerta da Facebook
COMMENTA     Regolamento (u.a. 11/05/2011)  -   Registrati    

Nome Utente Password   

Attenzione! Il tuo numero IP sarà registrato insieme al commento.

Se non lo hai già fatto... leggi il regolamento.

Commento (max. 1.000 caratteri)

caratteri rimanenti






Non ci sono commenti




travel_468x60.gif
Notizie correlate
20/01/2012
L'omicidio di Enza: l'intervento della dottoressa Rossetti
18/01/2012
L’associazione 'Donne con Te' contro la violenza
18/01/2012
Omicidio: attesa per il rilascio della salma
17/01/2012
Massacrata di botte dal marito: muore a 33 anni
Notizie nella
stessa categoria
01/10/2014
Marano. Abbandono dei rifiuti in strada: il fenomeno non si arresta
01/10/2014
Gara di solidarietà per il piccolo Vittorio, 7 anni, figlio dell'assessore Longoni
01/10/2014
Marano. Pornografia minorile: 27enne in manette
01/10/2014
Giugliano. Droga in casa: marito e moglie in manette
01/10/2014
Qualiano. Il preside della Verdi, De Rosa: «Non ci possiamo fermare, andiamo avanti»
01/10/2014
Qualiano. Megafurto di computer alla scuola media 'Giuseppe Verdi'
01/10/2014
Marano. PIU EUROPA: Approvati i progetti di riqualificazione urbana
01/10/2014
Sant'Antimo. Rintracciato uno dei presunti autori dello scippo a Francesca Di Donato
30/09/2014
Sfondano il cancello dell'autonoleggio: Rubano un furgone e un'automobile
30/09/2014
Il boss Patrizio Picardi condannato a 10 anni: gestiva il racket a Qualiano per conto dei Mallardo di Giugliano
30/09/2014
Qualiano. Dolore per la morte di Raffaele Di Francesco che lascia la moglie e tre figli
30/09/2014
Crolla solaio in un cantiere: muore un operaio di 56 anni di Qualiano
30/09/2014
Qualiano. Venerdi’ task force per la differenziata
30/09/2014
Melito. Picchia il fratello che si rifiuta di dargli soldi per la droga: arrestato 49enne
30/09/2014
Qualiano. Vendeva giochi per console contraffatti: arrestato un quarantenne
30/09/2014
Qualiano. Scommesse clandestine: chiuse due agenzie non autorizzate
30/09/2014
Buongiorno dalla Terra dei Fuochi
29/09/2014
Giugliano. Lotta al contrabbando e alla vendita di marchi contraffatti nel week end
29/09/2014
Villaricca. Gli studenti parteciperanno al flash mob «#Mimuovoinsicurezza»
29/09/2014
Giugliano. Bando provinciale per l'accoglienza di oltre cento migranti dell'emergenza Nord Africa
28/09/2014
Giugliano - Street Mob: La 'tre giorni' di cultura e divertimento
28/09/2014
Giugliano. Arrestato il 'terrore delle escort': latitante 20enne in manette
28/09/2014
Marano. Ancora disagi in Via Cesina per l'interruzione idrica
28/09/2014
Villaricca. Inaugurato il Palazzetto dello Sport. Il sindaco Gaudieri: «Qui una cittadella dello sport»
27/09/2014
Marano. Mercatino libri usati: oggi e domani in Piazza Josè Maria Escrivà
27/09/2014
Varcaturo. 38enne indiana ustionata durante una grigliata al barbecue
27/09/2014
Alto Impatto: 3 arresti e 5 denunciati tra Villaricca, Giugliano e Melito
27/09/2014
Marano. Comunali sul piede di guerra: la Cgil minaccia lo «stato di agitazione»
Clicca per guardare le foto
Marano. Degrado e abbandono dei rifiuti in città
01/10/2014. Marano. Degrado e abbandono dei rifiuti in città
InterNapoli Spot
METEO napoli
Bel Tempo
Bel Tempo
Temperatura: 20°C
Umidità: 78%
Vento: nord 0 Km/h
Visibilità:10 Km
InterNapoli Spot
InterNapoli.it    2000-2014 © CreaSoftware - Villaricca (Napoli)
Informazioni | Redazione | Private | Pubblicità
  CC0TU251VDBG
CSS Valido!    Valid XHTML 1.0 Transitional