INMedia
InterNapoli Forum
InterNapoli Spot
vai alla versione per dispositivi Mobile
fonte RSS
Feedly RSS
in InterNapoli.it nel web con
logo di InterNapoli.it
Ultimo aggiornamento: 02:16 | SABATO 20 dicembre 2014
PUBBLICITA' - Attendi 10 secondi
14/05/2013
Ascolta
Condividi con Twitter
Condividi con Facebook
Sottoscrivi il Feed RSS
Stampa
Invia a destinatario E-mail
Aumenta carattere
Diminuisci carattere
ABUSIVISMO
Parco Roberta: sgombero entro 30 giorni
Giugliano: la decisione della procura della Repubblica di Napoli gli immobili sequestrati nel 2009 perchè abusivi, 14 famiglie senza casa
Questo articolo è stato letto 3010 volte
spotspot
Sequestrato il 'Parco Roberta'
Sequestrato il 'Parco Roberta' (archivio InterNapoli.it)
GIUGLIANO. Trenta giorni per lasciare le abitazioni: questo il diktat della procura della Repubblica di Napoli che ha intimato lo sgombero alle famiglie residenti del parco Roberta, sequestrato nel 2009 perchè abusivo. Entro fine giugno le 14 famiglie residenti dovranno lasciare il parco realizzato senza autorizzazione. Delle 31 abitazioni, 14 erano già abitate, altre sette in fasi di completamento quando nel 2009 scattarono i sigilli preventivi. Una storia simile ad altre già sentite nell’area giuglianese quella del parco Roberta i cui residenti ora hanno formato un comitato chiedendo di sospendere le operazioni. Hanno annunciato che si opporranno in tutti modi allo sgombero. Sette delle 14 famiglia denunciano di aver acquistato le case in buona fede, di aver firmato anche il rogito e acceso un mutuo. Quando fu sequestrato il parco ottennero la corrente elettrica dalla società che aveva costruito il complesso con un generatore, salvo poi accorgersi in seguito al blitz effettuato da carabinieri e tecnici dell’Enel, che erano appoggiati su una cabina elettrica. Scattarono così le denunce per furto di energia elettrica e il conseguente stacco della corrente. Da allora hanno pagato 5mila euro per saldare i debiti con l’Enel e affittato un generatore per non restare al buio. Ora è arrivata la comunicazione dello sgombero entro il 10 giugno. Ma i residenti non ci stanno e chiedono aiuti: La procura ha contestato un cambio di destinazione d’uso in quanto queste case, secondo la legge, dovevano essere vendute come residence e di conseguenza non abitabili. Tra 30 giorni dovranno abbandonare le case dopo che hanno abitato per 4 anni. Il sequestro delle 31 unità abitative risale al 1009, furono costituite da villette a schiera costruite su una superficie di 8.000 metri quadrati. I militari accertarono che la concessione edilizia prevedeva che fosse realizzato un residence a tre livelli con sottotetto non abitabile (anziché con mansarda completa di bagno) da destinare ad attività turistico alberghiera invece che ad uso abitativo privato. Nel corso del controllo furono denunciati in stato di libertà per abusivismo edilizio un imprenditore 28enne del luogo (amministratore unico della società titolare del permesso a costruire e committente dei lavori); una 45enne del luogo (amministratore unico della ditta di costruzioni che ha eseguito i lavori); un architetto 37enne di Mugnano (direttore dei lavori). Il valore degli immobili è stimato 15 milioni di euro.
Condividi con Facebook
g+
spotspot

NOVITA' Prova la nuova funzionalità di commenti offerta da Facebook
COMMENTA     Regolamento (u.a. 11/05/2011)  -   Registrati    

Nome Utente Password   

Attenzione! Il tuo numero IP sarà registrato insieme al commento.

Se non lo hai già fatto... leggi il regolamento.

Commento (max. 1.000 caratteri)

caratteri rimanenti






Non ci sono commenti




Notizie correlate
10/12/2014
Giugliano. Ambulante recidivo: sgomberato e multato il venditore di statue nei pressi dell'Auchan
30/11/2014
Giugliano. Villaggio di Babbo Natale, i clienti chiedono che sia fatta chiarezza
29/11/2014
Pay TV nei bar senza autorizzazione denunciati i titolari di tre attività a Marano, Calvizzano e Mugnano
27/11/2014
Giugliano. Sequestrato il Villaggio di Babbo Natale nel Parco degli uccelli
26/11/2014
Calvizzano. Sequestrato un capannone abusivo di oltre 1.000 metri quadri
19/11/2014
Villaricca. Sgomberato l'appartamento occupato abusivamente sul Corso Italia
12/11/2014
Giugliano. Abusivismo: sequestrati due capannoni e denunciati i due proprietari
01/11/2014
Sant'Antimo. Irregolarità urbanistiche: sequestrate le antenne di Corso Europa
01/11/2014
Qualiano. Sequestrata l'area dell'ex ristorante «Il Pentolone»
26/10/2014
Marano. Carabinieri scoprono un calzaturificio clandestino
17/10/2014
Qualiano. Accertamenti sull'antenna spuntata sul palazzo in Via Di Vittorio
14/10/2014
Qualiano. Carabinieri scoprono carrozzeria abusiva in Via Ripuaria
11/10/2014
Qualiano: Denunciata titolare di un opificio Esercitava senza alcun tipo di autorizzazione
25/09/2014
Melito. Abusivismo commerciale: operazione della polizia municipale
11/08/2014
Qualiano. Autofficina senza autorizzazione sulla circumvallazione: 49enne denunciato
11/08/2014
Qualiano. Opificio abusivo su un'area di 3mila mq: 4 denunciati
30/06/2014
Melito. Abbattute gabbie e recinzioni abusive per cani di grossa taglia
29/06/2014
Qualiano. Lavoro nero: scoperti 8 operai irregolari in una cartiera sulla circumvallazione
24/06/2014
Qualiano. Costruisce un deposito su una strada pubblica: denunciato
19/06/2014
Qualiano. Controlli sul lavoro sommerso: scoperti dai carabinieri 5 lavoratori in nero
19/06/2014
Villaricca. Bibì sfida le Istituzioni: stamani l'ennesimo sgombero
15/06/2014
Panificazione abusiva: Controlli dei carabinieri in tutta la provincia
11/06/2014
Melito. Vendita illegale di cozze: distrutti 110 kg. di prodotto
08/05/2014
Qualiano. Scaricavano le acque reflue della lavorazione industriale nelle fogne
04/05/2014
Licola e Varcaturo. Reati contro l'ambiente: due persone denunciate
29/04/2014
Giugliano. Abbattuta una palazzina abusiva in Via Bosco a Casacelle
11/04/2014
Qualiano. Autolavaggio scarica le acque reflue in fogna: denunciato un 47enne
09/04/2014
Giugliano. Sgomberata dalle statuette la rotonda nei pressi del centro commerciale
08/04/2014
Giugliano. Sequestrato il parco giochi «Made in Naples» sulla circumvallazione
04/04/2014
Qualiano. Cartelloni abusivi. 8 agenti pubblicitari denunciati dai carabinieri
21/02/2014
Villaricca. Sgomberata l'area sulla circumvallazione esterna occupata abusivamente da un fruttivendolo
14/02/2014
Qualiano. Scarichi industriali in fogna e abusivismo: denunciato un imprenditore
Clicca per guardare le foto
Melito - Il presepe della scuola dell'infanzia 'Rodari'
17/12/2014. Melito - Il presepe della scuola dell'infanzia 'Rodari'
METEO napoli
Parzialmente nuvoloso
Parzialmente nuvoloso
Temperatura: 9°C
Umidità: 93%
Vento: nord 3 Km/h
Visibilità:6 Km
InterNapoli.it    2000-2014 © CreaSoftware - Villaricca (Napoli)
Informazioni | Redazione | Private | Pubblicità
  CC0TU52VDBG
CSS Valido!    Valid XHTML 1.0 Transitional