INMedia
InterNapoli Forum
InterNapoli Spot
vai alla versione per dispositivi Mobile
fonte RSS
Feedly RSS
in InterNapoli.it nel web con
logo di InterNapoli.it
Ultimo aggiornamento: 02:16 | SABATO 20 dicembre 2014
PUBBLICITA' - Attendi 10 secondi
29/12/2005
Ascolta
Condividi con Twitter
Condividi con Facebook
Sottoscrivi il Feed RSS
Stampa
Invia a destinatario E-mail
Aumenta carattere
Diminuisci carattere
IL CONTABILE DEL CLAN NUVOLETTA CONDANNATO A 22 ANNI
Marano, l'imprenditore Nocera stanato alle Canarie dalla polizia
Questo articolo è stato letto 2065 volte
spotspot
<B>MARANO</b>. Pietro Nocera
<B>MARANO</b>. Pietro Nocera (giornali)
.
MARANO. Pietro Nocera, ritenuto contabile del clan della camorra Nuvoletta di Marano, è stato arrestato a Gran Canaria (Isole Canarie). Lo ha riferito oggi la polizia spagnola in un comunicato. Sul detenuto, condannato in Italia a 22 anni e 6 mesi di carcere, pendeva da ottobre del 2003 un mandato di arresto europeo e richiesta di estradizione per associazione per delinquere di stampo mafioso. Secondo la procura di Napoli, Nocera, 47 anni, era il contabile del clan Nuvoletta e principale prestanome del capo Angelo Nuvoletta, arrestato nel 2001. Nel marzo scorso, beni mobili ed immobili per un valore complessivo di 3,5 milioni di euro sono stati sequestrati dai carabinieri a Nocera, a Napoli. Nocera abitava a Las Palmas, capoluogo di Gran Canaria, insieme con altri tre italiani.

Pietro Nocera, ritenuto il contabile del clan della camorra Nuvoletta di Marano, arrestato a Gran Canaria (Isole Canarie) dalla polizia spagnola, secondo gli investigatori, nonostante fosse latitante da oltre due anni, continuava a gestire gli affari dell'organizzazione. A dicembre dello scorso anno la sezione misure di prevenzione del tribunale di Salerno dispose il sequestro di numerosi beni che, anche se intestati a persone diverse, erano riconducibili allo stesso Nocera che per anni avrebbe riciclato i soldi del clan. Un fiume di denaro investito nel corso degli anni per l'acquisto di terreni, di quote in società di costruzioni e di un albergo e altri beni per un valore stimato di circa 25 milioni di euro. Il mese successivo, sempre il tribunale di Napoli emise un altro provvedimento di sequestro di beni di altri immobili e quote societarie per altri 6 milioni di euro. L'ultimo provvedimento è stato emesso nel marzo scorso quando, sempre su disposizioni del tribunale di Napoli, sono state sequestrate altre quote di una società edile, impegnata in lavori di subappalto, per la costruzione di numerosi alloggi nel Nord Italia. Il valore dei beni sequestrati a marzo scorso è di circa 3,5 milioni di euro.
Condividi con Facebook
g+
spotspot

NOVITA' Prova la nuova funzionalità di commenti offerta da Facebook
COMMENTA     Regolamento (u.a. 11/05/2011)  -   Registrati    

Nome Utente Password   

Attenzione! Il tuo numero IP sarà registrato insieme al commento.

Se non lo hai già fatto... leggi il regolamento.

Commento (max. 1.000 caratteri)

caratteri rimanenti






Non ci sono commenti




Notizie correlate
27/11/2014
Marano. Resta in carcere uno dei sicari di Ciro Nuvoletta
15/11/2014
Marano. Droga dalla Spagna, condannati 28 affiliati al clan
13/11/2014
Marano. Un tatuaggio per dimostrare l'appartenenza alla famiglia Nuvoletta
12/11/2014
Marano. Nuvoletta e Polverino alleati per il controllo del traffico di droga e armi
12/11/2014
Colpo ai clan di Marano 'Polverino' e 'Nuvoletta' Sei persone in manette
11/11/2014
Marano. Traffico di hashish: alla sbarra gli uomini dei Polverino
06/11/2014
Catturato pericoloso narcotrafficante napoletano vicino al clan 'Nuvoletta'
02/11/2014
I 'maranesi' fornitori di cocaina del clan Gionta di Torre Annunziata
28/10/2014
Marano. I beni confiscati ai Simeoli all'associazione di Don Luigi Merola
21/10/2014
Pizzo a rate: Nuova ordinanza al boss dei Polverino già in carcere
22/09/2014
Preso esponente dei Nuvoletta: deve scontare 24 anni di carcere
24/07/2014
Marano. Polverino inviati 44 avvisi di chiusura indagini
17/07/2014
Marano. Quasi 3 secoli di galera al boss Polverino e affiliati al clan
02/07/2014
Marano. Droga nascosta nei carichi di frutta Gregari e affiliati dei Polverino alla sbarra
18/06/2014
Negli affari della famiglia anche «Muss 'e vecchia»
18/06/2014
Marano. Iacolare doveva intercedere tramite Michele Schiano per far uscire dal carcere Benedetto Simeoli
16/06/2014
Marano. I Simeoli «braccio operativo dei Polverino»
15/05/2014
Marano. Camorra e speculazioni edilizie: sequestri al Parco Sime
06/05/2014
La 'cupola' maranese alla sbarra. L'accusa: associazione mafiosa e traffico di droga
30/04/2014
Marano. Riciclaggio, l'imprenditore Eduardo Tartaglia a processo
11/04/2014
Marano. Associazione a delinquere e traffico di droga: 'salva' la figlia del boss Polverino
10/04/2014
Marano. Custodia cautelare per i Simeoli, tutto da rifare. La cassazione annulla il provvedimento
28/02/2014
Spari contro l'auto di Don Luigi Merola. Il sindaco Liccardo: «E' un attacco a un simbolo di riscatto sociale della città»
10/02/2014
Marano. Spari contro un bar in Via Roma: indagini a tutto campo
03/02/2014
Clan Polverino: 4 persone in manette Speculazioni edilizie per 30 milioni
27/01/2014
Narcotraffico: alla sbarra gli uomini del clan Polverino
27/10/2013
Simeoli: le speculazioni edilizie e i legami con i Polverino e i Mallardo
24/10/2013
In manette i titolari della Sime Costruzioni
22/10/2013
Funerali in forma privata per il boss di Marano
21/10/2013
Nuvoletta ucciso da un tumore A rischio i funerali a Marano
20/10/2013
E' morto in carcere Angelo Nuvoletta, il mandante dell'omicidio di Giancarlo Siani
15/10/2013
Chiaiano. Rubato un trattore e attrezzature agricole dai terreni confiscati al clan Nuvoletta
Clicca per guardare le foto
Melito - Il presepe della scuola dell'infanzia 'Rodari'
17/12/2014. Melito - Il presepe della scuola dell'infanzia 'Rodari'
METEO napoli
Parzialmente nuvoloso
Parzialmente nuvoloso
Temperatura: 8°C
Umidità: 100%
Vento: nord 3 Km/h
Visibilità:5 Km
InterNapoli.it    2000-2014 © CreaSoftware - Villaricca (Napoli)
Informazioni | Redazione | Private | Pubblicità
  CC0TU17VDBG
CSS Valido!    Valid XHTML 1.0 Transitional