INMedia
InterNapoli Forum
InterNapoli Spot
vai alla versione per dispositivi Mobile
fonte RSS
Feedly RSS
in InterNapoli.it nel web con
logo di InterNapoli.it
Ultimo aggiornamento: 20:25 | VENERDÌ 22 maggio 2015
PUBBLICITA' - Attendi 10 secondi
11/12/2006
Ascolta
Condividi con Twitter
Condividi con Facebook
Sottoscrivi il Feed RSS
Stampa
Invia a destinatario E-mail
Aumenta carattere
Diminuisci carattere
IL GIUGLIANO STRAPPA UN PAREGGIO NELLA SECONDA GIORNATA A PORTE CHIUSE
Questo articolo è stato letto 1632 volte
GIUGLIANO. Dopo quattro sconfitte consecutive, il Giugliano è riuscito a strappare almeno un punto dalla delicata sfida casalinga con il Cuoiopelli Cappiano. Un punto guadagnato in considerazione del fatto che si è giocato per la seconda, e si spera, ultima volta a porte chiuse, e con l’avversario che alla fine del primo tempo conduceva per due a zero. Il pari è stato raggiunto grazie al cuore della squadra, che è apparsa rimotivata dalla cura Porta, e alla doppietta di Dani Chigou, finalmente goleador ritrovato che non segnava dal lontano derby con la Paganese del 22 ottobre. Per lui è stata la seconda doppietta in campionato dopo quella segnata al Poggibonsi nella prima giornata, e a cui vanno aggiunte le reti con il Rieti, e quella appunto con la Paganese, cosicché il camerunese è salito a quota sei reti in graduatoria. Una media persino superiore a quella della scorsa stagione, dove Chigou segnò in tutto quindici reti in campionato, la sua miglior performance nei professionisti, mentre alla stessa giornata era fermo ancora a quota due. Con il CuoioCappiano come detto si era messa subito male, il Giugliano pur cercando insistentemente la manovra si è fatto sorprendere prima dall’esperto Banchelli, ex Fiorentina, e poi da Macelloni proprio sullo scoccare del quarantacinquesimo. Ma negli spogliatoi Porta ha strigliato a dovere la squadra, tanto che si è ripresentata in campo più convinta, e con l’ardore di chi non vuole arrendersi davanti alle sconfitte. Ecco spiegato il miracoloso recupero, che ora rappresenta il punto da cui ripartire. Il sodalizio del presidente Poziello è sempre ultimo, e staccato di due punti dal Poggibonsi, ma con ancora diciannove gare da giocare, dunque nulla è compromesso. A gennaio sono previsti rinforzi, nel frattempo Porta dichiara i suoi obiettivi più immediati: «vorrei poter girare il campionato a quota quindici punti, per poi puntare a farne almeno venticinque nel girone di ritorno. Non sarà facile, ma dobbiamo provarci». Che squadra ha trovato al suo ritorno a Giugliano? «una squadra tecnica, composta da molte buone individualità, ma ancora acerba. E poi credo che mentalmente i ragazzi non hanno ancora capito questo campionato. Se sapranno mettere il proprio talento a servizio della squadra potranno ottenere di più. In caso contrario non si va molto lontano». Intanto dopo la sonora sconfitta con la Reggiana nella sua prima gara sulla panchina giuglianese (4-0, ndr), è arrivato il primo punto con il pareggio interno: «nel primo tempo a Reggio Emilia non demeritammo, e credo che ora questo due a due finale con il Cuoiopelli sia giusto. Il primo tempo meglio loro, perché hanno sfruttato bene gli spazi che gli abbiamo concesso. La ripresa invece, è stata nettamente nostra, e magari se ci avessimo creduto un poco in più potevamo pure completare la rimonta. Comunque va pure bene così. Il punto è una piccola iniezione di fiducia per il futuro». Sulla panchina del CuoioCappiano c’era una vecchia conoscenza del calcio campano, l’ex giocatore di Napoli e Avellino Iacobelli, che quest’anno è subentrato a Uliviero Di Stefano, che fu esonerato all’undicesima giornata dopo il rovescio interno con la Spal. Ecco la sua lettura della gara con il Giugliano: «un pareggio giusto, frutto di due tempi giocati in modo alterno dalle due squadre. Il primo nostro ed il secondo loro, anche se proprio all’inizio della ripresa abbiamo fallito la palla del tre a zero. Il Giugliano? A me ha fatto una buona impressione. È la prima volta quest’anno che leggendo la distinta ho trovato una squadra più giovane della nostra, con un’età media nettamente inferiore. Per questo con tanti giovanissimi in campo su entrambi i fronti può succedere di tutto. Anche che una volta rimontati magari si viene pure sconfitti. Perciò è un punto guadagnato».

ha collaborato Sabatino Pommella
Condividi con Facebook
g+
spot

NOVITA' Prova la nuova funzionalità di commenti offerta da Facebook
COMMENTA     Regolamento (u.a. 11/05/2011)  -   Registrati    

Nome Utente Password   

Attenzione! Il tuo numero IP sarà registrato insieme al commento.

Se non lo hai già fatto... leggi il regolamento.

Commento (max. 1.000 caratteri)

caratteri rimanenti






Non ci sono commenti




Notizie correlate
20/04/2015
Giugliano. «Correre è vita»: ieri la gara podistica dedicata a Giuseppe Iacolare
17/04/2015
Giugliano. Domenica la XIII Edizione di Correre è vita, Memorial Giuseppe Iacolare
17/04/2015
Tre podi per il team 'La Pietra Napoli' alla 'The Olimpic Cup 2015' di Taekwondo
16/03/2015
Il 16 maggio a Varcaturo, si terrà la seconda edizione di «Scacchi al Mare»
27/07/2014
Giugliano. Giornata di "Sport contro il sistema delle Mafie"
11/04/2014
Giugliano. Flora Tavoletta dell'Olimpic Nuoto ha gareggiato la finale dei 200 sl
06/12/2013
Giugliano. Parte il bando per il Palasport
16/06/2012
Giugliano. Memorial Umberto Pianese, maestro di Judo
04/06/2012
Giugliano: dal 4 al 10 giugno sport e festa in villa
07/04/2012
Al giuglianese Marcello Porcaro la prima medaglia italiana
08/06/2011
Palma continua a stupire: seconda agli Universitari di Torino
18/04/2011
Giugliano: martedì la finale alla «Ippolito Nievo»
11/04/2011
Giugliano: la Vis Liternum batte il Sorrento
08/04/2011
Asd Domitia Bike organizza il I° Trofeo "Antonio D'Aniello"
12/03/2009
JUDO: FELICE COLETTA, NELLA SUA CATEGORIA CAMPIONE ITALIANO CADETTI
11/06/2008
GIUGLIANO, ARTI MARZIALI: A 17 ANNI CAMPIONE ITALIANO NELLA SUA CATEGORIA
26/05/2008
GIUGLIANO: MINI VOLLEY , MERCOLEDI' LA FINALE ALLA SCUOLA «IPPOLITO NIEVO»
07/05/2008
CAMPIONESSA DI JUDO E CATECHISTA: L'INVINCIBILE AMALIA DA GIUGLIANO
09/04/2008
GIUGLIANO: INAUGURATA LA PISCINA, DOMANI LA CONSEGNA DEL CAMPETTO
17/03/2008
E IL GIUGLIANO DI DE SIMONE PAREGGIA IN CASA CON UN VOLITIVO POMIGLIANO
01/02/2008
MOTONAUTICA. «SEAJET PROGETTO CAMPANIA» APPRODA SUL LITORALE
08/01/2008
GIUGLIANO: CALAIO' INCONTRA I BABY CALCIATORI DEL RIONE CAMPOSCINO
19/11/2007
BASKET MEDIOCASA QUATTRO VITTORIE SU CINQUE GARE PIENA SODDISFAZIONE
17/11/2007
FERMO IL CALCIO PROFESSIONISTICO I GIALLOBLU SFIDANO IL FRANCAVILLA
13/11/2007
IL GIUGLIANO TORNA A VINCERE DOPO UN DIGIUNO DI OLTRE UN MESE
12/11/2007
B.C. MEDIOCASA GIUGLIANO SCONFITTO DALL'ARTE LUX AGROPOLI PER 61 A 75
10/11/2007
IL QUARTO DI DIEGO MARADONA JUNIOR LA PROSSIMA SFIDA PER IL GIUGLIANO
05/11/2007
GIUGLIANO: TERZA VITTORIA CONSECUTIVA PER IL MEDIOCASA NEL TORNEO C2
25/07/2007
GIUGLIANO, GIANNI RICCIO (AN): « IL GIUGLIANO CALCIO COME IL TITANIC»
18/07/2007
GIUGLIANO CALCIO: POZIELLO SCONGIURA IL FALLIMENTO, LA SQUADRA E’ IN SERIE D
04/05/2007
SPORT, BASKET: IL MEDIOCASA GIUGLIANO AI PLAY-OFF PER LA PROMOZIONE IN C2
17/04/2007
SPORT, SERIE C2: UNDICESIMA SCONFITTA CONSECUTIVA DEI GIALLOBLU'
Clicca per guardare le foto
Auto con malvivente a bordo si schianta in Via Ripuaria durante u...
22/05/2015. Auto con malvivente a bordo si schianta in Via Ripuaria durante u...
METEO napoli
Molto Nuvoloso
Molto Nuvoloso
Temperatura: 14°C
Umidità: 94%
Vento: nord 2 Km/h
Visibilità:10 Km
InterNapoli.it    2000-2015 © CreaSoftware - Villaricca (Napoli)
Informazioni | Redazione | Private | Pubblicità
  CC0TU47VDBG